Proprio in questi giorni il Governo sta mettendo mano alla situazione delle partite IVA per il prossimo anno. In particolare, la Flat Tax 2020 è molto chiacchierata: dopo alcune iniziali notizie di senso contrario, sembra che tutto debba rimanere sostanzialmente come nel 2019.

Come anticipato, non ci sarà la Flat Tax per le partite IVA con ricavi tra 65.000 e 100.000 euro, ma per i liberi professionisti con il regime forfettario dovrebbe restare il tetto di fatturato a 65.000. Tuttavia, potrebbero essere aggiunte delle modifiche per chi guadagna tra 30.000 e 65.000 euro all’anno, inclusa un’opzione analitica per il calcolo del reddito, invece che forfettaria. Sembra scartata anche l’ipotesi di fatturazione elettronica per il regime agevolato.